Home‎ > ‎

Premio Nazionale delle Arti

Premio Nazionale delle Arti

PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI Edizione 2011/2012
   

La giuria del Premio Nazionale delle Arti sezione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie composta dal M° Antonio Sinagra del Conservatorio di Avellino (Presidente), dal M° Francesco Scagliola del Conservatorio di Benevento e dal M° Luigi Turaccio del Conservatorio di Benevento  a conclusione del concerto del  20 Giugno 2012 ha proclamato i vincitori per le due categorie:

Categoria A - composizioni acusmatiche da 2 a 8 canali:
Rocco Angilé (Conservatorio di Lecce)
SiO2 (8'50'') per elettronica su supporto

Categoria B - composizioni live: performance, composizioni per elettronica e strumenti acustici o strumenti e live electronics:
Costantino Rizzuti (Conservatorio di Cosenza)
Advaita (9'54'') per flauto ed elettronica in tempo reale


PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI Edizione 2011/2012
Sezione Musica Elettronica e nuove tecnologie

Il Conservatorio Statale di Musica "D. Cimarosa" di Avellino è la sede designata dal MIUR per lo svolgimento delle prove di selezione del Premio Nazionale delle Arti, sezione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie.

Il Premio Nazionale della Arti, giunto alla IX edizione, non è solo una competizione ma è l'occasione per un incontro tra le istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale del MIUR e soprattutto con la loro risorsa più importante: gli studenti.

Con questo spirito il Conservatorio Domenico Cimarosa e in particolare il Dipartimento di "Nuove tecnologie e linguaggi musicali" ha affrontato l'organizzazione della sessione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie che il Ministero ha accettato di far svolgere per la prima volta ad Avellino.

Il Premio delle Arti è l'occasione per gli studenti partecipanti di portare sul campo le competenze acquisite, presentarle al pubblico e portare le proprie specificità a confronto con le altre realtà italiane, in un'ottica che vede nell'interscambio di conoscenze l'accrescimento di tutti i partecipanti. 

Proprio per questo la Sezione di Musica Elettronica del Premio Nazionale delle Arti ha attivato una collaborazione con il festival Flussi che porterà alcuni dei lavori presentati a essere eseguiti nell'ambito di OUT OF CAGE, edizione 2012 del festival campano.

Il Premio Nazionale delle Arti, sezione Musica Elettronica è, per questa edizione, suddiviso in due categorie:

A: composizioni acusmatiche da 2 a 8 canali;

B: composizioni live: performance live eseguite dal vivo, composizioni per elettronica e strumenti acustici o strumenti e live electronics.

Le opere presentate alla IX edizione del Premio saranno presentate nei giorni 18 e 19 Giugno in tre diversi concerti:

18 Giugno ore 16

19 Giugno ore 14 e ore 20

La commissione, designata dal Ministero, sceglierà le composizioni che riterrà più interessanti di entrambi le categorie per essere rieseguite nel concerto finale: 20 Giugno (ore 20).

Tra i lavori selezionati per il concerto finale saranno designati i vincitori del Premio Nazionale delle Arti - Sezione Musica Elettronica

Hanno presentato opere alla Sezione di Musica Elettronica del Premio Nazionale delle arti studenti dei Conservatori di: Avellino, Bari, Benevento, Cagliari, Castelfranco Veneto, Cosenza, Firenze, Foggia, Frosinone, Genova, Lecce, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Roma, Salerno, Sassari e Trento.

Scarica libretto in PDF