Home‎ > ‎Docenti‎ > ‎

Maione Paologiovanni


 Settore artistico disciplinare CODM/04 Storia della musica
 Insegnamenti
 Giorni di lezione
 Ricevimento da concordare con il docente
 Contatti

Curriculum con elenco delle pubblicazioni di
Paologiovanni Maione

 PAOLOGIOVANNI MAIONE, nato a Napoli il 15 dicembre 1959, ivi residente in via Salvo d’Acquisto, 13 (tel.: 081/5449881 - e-mail: paolomaione@libero.it), ha studiato pianoforte e analisi musicale e si è laureato in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (indirizzo musicale) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna (anno acc. 1982/83) con una tesi di laurea in Organizzazione ed Economia dello Spettacolo (relatore prof. Lamberto Trezzini) su Decreti e Regolamenti Teatrali a Napoli nell’Ottocento (dalla Repubblica Partenopea all’unificazione d’Italia).
Dall’anno accademico 1984/85 è stato supplente annuale di Storia della Musica ed Estetica Musicale presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari (sez. di Monopoli); dal 1989 è docente ordinario, della stessa disciplina, presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino.
Dall’anno accademico 2005/06 è professore a contratto per l’insegnamento di Musicologia e Storia della Musica presso il corso di Laurea in Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e presso la stessa università dal 2009/10 insegna Musicologia presso il corso di Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici.
Nel gennaio 2007 è professore al Conservatorio Superior de Música de Málaga nell’ambito del Programma Socrates/Erasmus con un corso su “Estructuras métricas y formales de la ópera italiana del siglo XVIII”.
È stato docente di Storia del Teatro Musicale Napoletano tra Sei e Settecento per il corso di formazione di II livello “Esecutore esperto del repertorio settecentesco napoletano” autorizzato e finanziato dalla Regione Campania e dall’Unione Europea nell’anno 2006.
È stato cultore della materia dal 1986 al 1990 presso la cattedra di Letteratura Teatrale Italiana (prof. Franco C. Greco) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Ha lavorato in qualità di bibliotecario alla sistemazione del fondo manoscritto dei Padri Missionari Vincenziani nella Chiesa dei Vergini di Napoli; è stato critico e saggista musicale per «Mille canali» (Milano 1977), il «Roma» (Napoli 1979/80), il «Diario» (1980/82), «Specchio economico» (Roma 1981/82), «Management» (Milano 1988/90). Dal 1990 al 1992 è stato consulente musicale e alla programmazione dell’Orchestra Filarmonica di Napoli. È borsista, dal 1992, dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli per un lavoro di ricerca su Domenico Barbaja e il teatro a Napoli nell’Ottocento.
 È stato membro del comitato direttivo della «Rivista Italiana di Musicologia», periodico della Società Italiana di Musicologia diretto da Enrico Fubini, per il triennio 1998-2000 e quello 2001-2003.  Dal 2010 è membro del comitato consultivo del settore convegni della Società Italiana di Musicologia.
Dal 2004 al 2009 è stato membro del consiglio direttivo della Società Italiana di Musicologia come responsabile del settore “convegni”, il cui comitato consultivo è composto dai proff. Marco Capra (dal 2007 è subentrata Teresa M. Gialdroni), Francesca Seller e Agostino Ziino – per la SIdM ha curato l’Undicesimo Convegno Annuale (Lecce, Università degli Studi di Lecce, 22-24 ottobre 2004), il Dodicesimo Convegno Annuale (Pesaro, Conservatorio di Musica “G. Rossini”, 20-23 ottobre 2005), il Tredicesimo Convegno Annuale (Torino, Piccolo Regio Giacomo Puccini, 20-22 ottobre 2006), il Quattordicesimo Convegno Annuale (Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti e Pescara - Conservatorio di Musica “Luisa D’Annunzio” di Pescara, 26-28 ottobre 2007), Quindicesimo Convegno Annuale (Bergamo, Biblioteca Civica “Angelo Mai”, 24-26 ottobre 2008), Sedicesimo Convegno Annuale (Roma, Parco della Musica, 30 0ttobre-1 novembre 2009.
    Nel 2006, in occasione delle celebrazioni mozartiane, fa parte del comitato scientifico – insieme con Bianca Maria Antolini, Alberto Basso, Mariateresa Dellaborra, Teresa M. Gialdroni, Friedrich Lippmann, Guido Salvetti, Claudio Toscani, Agostino Ziino – del convegno internazionale Interpretare Mozart organizzato dalla Società Italiana di Musicologia e la Fondazione Arcadia di Milano che si è tenuto nei giorni 19-21 maggio 2006 al Museo degli strumenti musicali del Castello Sforzesco di Milano.
Nel 2007, in occasione del 250° anniversario della morte di Domenico Scarlatti organizza insieme a Dinko Fabris, Emilia Fadini e Roberto Pagano il convegno internazionale «Rimane il silenzio dopo la musica»: le storie di Domenico Scarlatti organizzato dal Comune di Napoli e dal Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini” di Napoli che si terrà nei giorni 28-29 settembre 2007 presso la Chiesa di S. Caterina da Siena di Napoli. Nel 2008 organizza insieme a Francesco Cotticelli il convegno Il metateatro in età moderna tra melodramma e prosa, per il Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini” di Napoli in occasione del decennale della fondazione del Centro.
    Ha curato in qualità di direttore scientifico una giornata di studi su Pietro Metastasio: il testo e il contesto (Avellino, 26 marzo 1998) per il Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli e il convegno Mozart “viaggiatore” a Napoli (Avellino, 27-28 gennaio 2007) per il Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino. È stato promotore o membro dei comitati scientifici dei seguenti convegni internazionali: Commedia dell’Arte e spettacolo in musica tra Sei e Settecento (Napoli, 28-29 settembre 2001) organizzato dal Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini; Domenico Cimarosa: un “napoletano” in Europa (Aversa, 25-27 ottobre 2001) – insieme a Francesco Degrada, Renato Di Benedetto e Marta Columbro – organizzato dal Comune di Aversa e dal Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino in occasione del bicentenario della morte del compositore; La circolazione dell’Opera veneziana del Seicento. Nel IV centenario della nascita di Francesco Cavalli (Napoli, 3-5 ottobre 2002) – insieme a Federica Castaldo e Dinko Fabris - organizzato dal Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini e l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, con il patrocinio della Fondazione Cini di Venezia; Licinio Refice e la musica sacra del primo Novecento (Patrica, 24-25 settembre 2005) – insieme ad Antonio D’Antò, Marina Marino, Giovanni Valle e Agostino Ziino – organizzato dall’Associazione Pro Loco di Patrica; Martucci e “la caduta delle Alpi” (Capua-Napoli, 1-2 dicembre 2006) – insieme a Francesca Seller, Guido Salvetti e Agostino Ziino – organizzato dalla Società Italiana di Musicologia in collaborazione con il Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli e il Comune di Capua; Mozart “viaggiatore” a Napoli (Avellino, 26-27 gennaio 2007) organizzato dal Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino; In-audita musica. Intrecci femminili tra armonia e melodia (Novara, 7-9 marzo 2008) – insieme a Ettore Borri, Beatrice Campodonico, Patrizia Florio, Pier Giuseppe Gillio, Renato Meucci, Anelide Nascimbene – organizzato dal Conservatorio Guido Cantelli di Novara; Rocco Eduardo Pagliara mediatore culturale (Napoli, 8-9 maggio 2008) – insieme a Francesco Bissoli, Emma Giammattei, Pasquale Scialò, Francesca Seller – organizzato dall’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli; Nicola Porpora musicista europeo: le corti, i teatri, i cantanti, i librettisti (Reggio Calabria, 3-4 ottobre 2008) – insieme a Gaetano Pitarresi, Nicolò Maccavino – organizzato dal Conservatorio di musica “F. Cilea” di Reggio Calabria; Responsabilità d’autore e collaborazione nell’opera dell’Età barocca: il Pasticcio (Reggio Calabria, 2-3 ottobre 2009) – insieme a Gaetano Pitarresi, Nicolò Maccavino, Antonino Sorgonà – organizzato dal Conservatorio di musica “F. Cilea” di Reggio Calabria; Devozione e passione: Alessandro Scarlatti nel 350° anniversario della nascita (Reggio Calabria, ottobre 2010 – Napoli e Roma, dicembre 2010) – insieme a Luca Della Libera, Gaetano Pitarresi, Nicolò Maccavino, Antonino Sorgonà, Agostino Ziino – organizzato da Centro di Musica Antica “Pietà dei Turchini” di Napoli, Associazione Filarmonica Romana e Conservatorio di musica “F. Cilea” di Reggio Calabria.
Nel 2004 è promotore, insieme con Elena Sala Di Felice e Francesco Cotticelli, di un convegno internazionale organizzato dal Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini di Napoli su Le arti della scena e l’esotismo in età moderna facendo anche parte del comitato scientifico composto da: Ignacio Arellano (Universidad de Navarra), Federica Castaldo (Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”), Francesco Cotticelli (Università di Cagliari), Françoise Decroisette (Université de Paris 3), Elena Sala Di Felice (Università di Cagliari), Brigitte Marschall (Universität Wien), Carlos Mata Induràin (Universidad de Navarra), Marina Mayrhofer (Università “Federico II” di Napoli), Deirdre O’Grady (University College of Dublin), Otto Schindler (Universität Wien). Il convegno che si è tenuto a Napoli dal 6 al 9 maggio era in collaborazione con la Université de Paris 3 (Francia), il Grupo de Investigacion sobre el Siglo de Oro dell’Università di Navarra (Spagna), lo University College of Dublin (Irlanda), la Universität Wien (Austria) e l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Nel 2008 ha curato per il Centro di Musica Antica di Napoli lo spettacolo-concerto Giulia de Cara seu Ciulla “principessa” di Napoli in cui sono state eseguite le cantate di Giovanni Cicinelli dal soprano Maria Ercolano, il ruolo di voce recitante è stato affidato a Licia Maglietta.
    Dirige dal 1997 la collana Tra Musica e Teatro per la casa editrice Luciano di Napoli.
    Ha curato nel 1998 il coordinamento scientifico del volume Itinerari armonici per TECHNAPOLI (in collaborazione con Renato Di Benedetto e Francesca Seller).
    È nel 2008-09 tra i membri del comitato scientifico delle mostre La città cantante promosse dalla Regione Campania.
    Partecipa alle attività di ricerca promosse dal M.U.R.S.T., con le cattedre di Storia della Musica e Storia del Teatro dell’Università “Federico II” di Napoli e dell’Università di Cagliari.
    È membro del Comitato Nazionale per le Celebrazioni di Vincenzo Bellini del Ministero dei Beni e Attività Culturali, insediatosi nel 1999 ed è membro del comitato scientifico del centro di documentazione belliniana diretto dal prof. Pierluigi Petrobelli.
    È stato ammesso a sostenere le prove d’esame (previste dall’art. 46 del D.P.R. 382/80) per il concorso a posti di Professore Universitario di ruolo di II fascia indetto con DD.MM. 22.12.1995, 29.2.1996, 23.5.1996 e 3.6.1996 per il settore scientifico disciplinare L27B - Musicologia e Storia della Musica Moderna e Contemporanea.
    È membro del comitato scientifico e del comitato artistico del Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini” di Napoli e membro del comitato scientifico della Fondazione Pergolesi-Spontini di Jesi promosso dal prof. Francesco Degrada. Per la Fondazione Pergolesi-Spontini cura, insieme a Francesco Cotticelli, in occasione del trecentenario della nascita di Pergolesi il convegno internazionale «Sopra il gusto moderno»: civiltà musicale a Napoli nell’età di Pergolesi che si è svolto a Napoli dal 28 al 31 gennaio 2010 in collaborazione con il Centro di Musica Antica di Napoli e quello Pergolesi da Jesi all'Europa che si è tenuto a Jesi nel settembre del 2011. È tra i componenti del comitato scientifico del convegno G. B. Pergolesi und die Überlieferung und Rezeption der neapolitanischen Musik in Sachsen und Böhmen che si è tenuto a Dresda dal 12 al 14 novembre 2010 promosso da Institut für Musikwissenschaft, TU Dresden; Institut de musicologie, Université de Fribourg; Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi e delle Giornate pergolesiane a Tokio svoltesi dal 19 al 26 novembre 2010 promosse dal Festival di musica barocca Hokutopia di Tokio; Società Giapponese di Musicologia; Università di Osaka e Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi.  Per la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi ha ideato, diretto e curato con Francesco Cotticelli il progetto di ricerca sui materiali di interesse teatrale e musicali del decennio 1727-1736 desunti dai giornali di cassa degli antichi banchi custoditi presso l’Archivio Storico del Banco di Napoli.
    Dal 2010 è membro del comitato scientifico dell’Accademia Bizantina.
    Dal 2011 è consulente dei gruppi Dolce & Tempesta diretto da Stefano Demicheli e dell’Accademia de’ Cavalieri diretto da Marcello Di Lisa.
    È membro della Commissione Musica della Regione Campania dal 2008 al 2010.

    Ha partecipato ai seguenti convegni:

    Baronio e l’Arte, Sora, 1984.

    Briccialdi: la sua storia, Sant’Antimo (NA), 1988.

    Satyricon di Petronio, Bacoli (NA), 1988.

    Combien d’histoires pour Polichinelle / Polichinelle et le théatre des marionettes, des ombres, des poupées, Saintes (FRANCIA), 1988.

    Pulcinella tra immaginazione e rappresentazione, Napoli, Teatro Mercadante, 1989.

    Musica, Teatro, Cultura e Società nella Napoli di Giovanni Battista Pergolesi, Milano, Teatro alla Scala, 1990.

    Francesco Florimo e la musica a Napoli nella seconda metà dell’Ottocento, Morcone (BN), 1990.

    Da Taranto a Napoli, dai Fago a Paisiello, Taranto, 1990.

    Internationaler Mozart-Kongress 1991, Salzburg (AUSTRIA), Internationale Stiftung Mozarteum, 1991.

    Cherubini e la Scuola Francese, Ravenna, “Ravenna Festival”, 1991.

    La musica a Napoli e a Vienna nell’età di Mozart, Napoli, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, 1991.

    Gioachino Rossini 1792-1992. Il testo e la scena, Pesaro, Fondazione G. Rossini, 1992.

    “Adelson e Salvini”. Le due versioni dell’opera-prima di Vincenzo Bellini, Catania, Teatro Bellini, 1992.

    Tra Napoli e Vienna nel primo Settecento, Napoli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, 1994.

    Napoli spagnola: capitale culturale alle origini dell’Europa moderna, Bielefeld (D), Zentrum für Interdisziplinäre Forschung der Universität Bielefeld, 1994.

    I Convegno della Società Italiana di Musicologia, Milano, Sala “G. Verdi”, 1994.

    Cimarosa e Jommelli: due aspetti del ‘700 musicale a confronto, Aversa (Na), 1995.

    Accademie e società filarmoniche. Organizzazione, cultura e attività dei filarmonici nell’Italia dell’Ottocento, Trento, 1995.

    Conference- The Commedia dell'Arte: Actors and Artists, Londra, Istituto Italiano di Cultura - Wimbledon School of Art, 1996.

    III Convegno della Società Italiana di Musicologia, Firenze, Centro Studi, 1996.

    Intorno a Giovanni Pacini. Convegno internazionale di studi nel 200° anniversario della nascita, Pescia (PT), Teatro «G. Pacini», 1996.

    16th International Congress dell’International Musicological Society: Musicology and Sister Disciplines: Past, Present and Future, Londra, Royal College of Music, 1997.

    Donizetti, Napoli, l’Europa, Napoli, Teatro di San Carlo, 1997.

    Pietro Metastasio: il testo e il contesto, Avellino, Conservatorio di Musica «D. Cimarosa», 1998.

    Legge, Poesia e Mito. Giannone, Metastasio e Vico, fra “Tradizione” e “Trasgressione” nella Napoli degli anni Venti del Settecento, Comitato nazionale per le celebrazioni del III centenario della nascita di Pietro Metastasio (1698-1998), Napoli, Palazzo Serra di Cassano, 1998.

    I lamenti di Didone. Henry Purcell e l’Italia, Napoli, Centro di Musica Antica, 1998.

International Federation for Theatre Research XIIIth World Congress: Theatre and Theatre Research: Exploring the Limits, Canterbury, Eliot College, The University, luglio 1998.

Voglio amore, e amor violento. Convegno Internazionale di Studi sulla Drammaturgia delle Opere di Gaetano Donizetti, Bergamo, Fondazione Gaetano Donizetti, ottobre 1998.

Stefano Ferrante giusnaturalista e poeta, Atri (Te), Associazione Culturale “Luigi Illuminati”, Palazzo degli Acquaviva, novembre 1998.

Itinerari musicali tra Abruzzo e Campania nel XVII e XVIII secolo, Chieti, novembre 1998.

Il Melodramma di Pietro Metastasio, la poesia, la musica, la messa in scena e l’opera italiana nel Settecento, Comitato nazionale per le celebrazioni del III centenario della nascita di Pietro Metastasio (1698-1998), Roma, Accademia dei Lincei, dicembre 1998.

    28th Annual Conference of the British Society for 18th Century Studies, University of Oxford, Inghilterra, gennaio 1999.

    30th Annual Conference of the American Society for 18th Century Studies, University of Milwaukee, WI, USA, marzo 1999.

    American society for woman studies, University of Milwaukee, WI, USA, marzo 1999.

    The Musical Excellence of 18th Century Naples, Istituto Italiano di Cultura, Washington, D. C., USA, marzo 1999.

Society for Seventeenth Century Music, University of Virginia, Charlottesville, VA, USA, aprile 1999.

    Aspetti della vita, dell’opera, del contesto storico pergolesiani. Convegno internazionale, Jesi, giugno 1999.

    Il canto di Metastasio, Conservatorio “B. Marcello”, Venezia, dicembre 1999.

    Interazioni di forme letterarie e artistiche dal Barocco al Neoclassicismo, Università degli Studi di Cagliari, Cagliari, marzo/aprile 2000.

    Antonio Salieri (1750-1825) e il teatro musicale a Vienna. Convenzioni, innovazioni, contaminazioni stilistiche, Legnago, aprile 2000.

    Metastasio: da poeta di teatro a “virtuoso di poesia”, Istituto Italiano di Cultura, Washington, D.C., USA, aprile 2000.

    La tradizione classica nelle arti del XVIII secolo e la fortuna di Metastasio a Vienna, Convegno Internazionale di Studi, Vienna, maggio 2000.

    Le fonti d’archivio per la storia della musica e dello spettacolo a Napoli tra il XVI e il XVIII secolo, Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, maggio 2000.

    Melodramma e Tragedia, Università degli Studi di Bologna (D.A.M.S.), Bologna, giugno 2000.

    9 th Biennal Conference on Baroque Music, Dublino, luglio 2000.

    Calderón 2000, Pamplona, settembre 2000.

    L’annosa problematica dell’interpretazione filologia delle opere di J. S. Bach e dei suoi contemporanei, alla luce della lezione di Hermann Scherchen, Ercolano (NA), novembre 2000.

    Giuseppe Agus. Un compositore cagliaritano a Londra e il suo tempo, Cagliari, marzo, 2001.

    Commedia dell’Arte e spettacolo in musica tra Sei e Settecento, Napoli, C.M.A., settembre, 2001.

    Domenico Cimarosa: un “napoletano” in Europa, Aversa, ottobre, 2001.

    Vincenzo Bellini nel secondo centenario della nascita, Catania, Teatro Massimo “Bellini”, novembre 2001.

    Cimarosa, Bellini e Verdi: Meridione e memorie musicali per un inizio di millennio, Benevento, Biblioteca Provinciale, dicembre 2001.

Pietro Alessandro Guglielmi (Massa 1728 - Roma 1804). Musicista italiano nel Settecento europeo, Massa, Palazzo Ducale, dicembre 2001.

Iberia & the Mediterranean, 5th Annual Congress of the Mediterranean Studies Association, Granada, Universidad de Granada, maggio - giugno, 2002.

Leonardo Vinci. Architetture sonore nella Napoli del viceregno austriaco, Reggio Calabria, Conservatorio di Musica “F. Cilea”, giugno, 2002.

Theatre and Cultural Memory, The International Federation for Theatre Research, 14th World Congress, Amsterdam, University of Amsterdam, giugno - luglio, 2002.

La circolazione dell’Opera veneziana del Seicento. Nel IV centenario della nascita di Francesco Cavalli, Napoli, ottobre, 2002.

American Musicological Society. Sixty-Seventh Annual Meeting, Columbus (USA), novembre, 2002.

American Association of Italian Studies. XXIII Annual Conference, Georgetown University, Washington (USA), marzo, 2003.

Leonardo Vinci e gli Intermezzi comici napoletani nella prima metà del Settecento, Crotone, Centro Studi Leonardo Vinci, maggio, 2003.

Le arti della scena e l’esotismo in età moderna, Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, maggio, 2004.

Pergolesi e la Napoli del suo tempo: nuove acquisizioni e nuove prospettive di ricerca, convegno internazionale, Jesi, Fondazione Pergolesi Spontini, settembre, 2004.

La guerra dei teatri, Firenze, Università degli Studi di Firenze, ottobre, 2004.

All’ombra dei gigli borbonici, Amici della Musica di Taranto, novembre, 2004.

La guerra dei teatri II. Leggi, norme e regole, Bologna, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna: Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne, giugno, 2006.

San Gennaro. XVII centenario del martirio (305-2005), Arcidiocesi di Napoli - Università degli Studi di Napoli “Federico II”, settembre, 2005.

Diàlegs musicals entre Itàlia i Catalunya: del préstec a la invasió, Institut Ramon Llull di Barcellona, Napoli, ottobre 2005.

Italy and the Performing Arts, Saint Mary’s College & University of Notre Dame, IN (USA), ottobre, 2005.

Der junge Mozart 1756-1780. Philologie – Analyse – Rezeption, Internationalen Stiftung Mozarteum Salzburg, dicembre, 2005.

Musica “di periferia”: linguaggi musicali e strategie missionarie di disciplinamento (secolo XVII-XVIII), Università “La Sapienza” di Roma, febbraio, 2006.

La guerra dei teatri, Università di Firenze, febbraio, 2006.

“Genre in Eighteenth-Century Music”, Second biennial conference of the Society for Eighteenth-Century Music, Williamsburg (VA), aprile, 2006.

Soave sia il vento: Mozart, Vienna and Italian Opera of the 18th century, Istituto Italiano di Cultura, Washington, D.C., USA, aprile 2006.

Genoa, Columbus, & the Mediterranean, American Association of Teachers of Italian e American Association of Italian Studies, Università di Genova, maggio, 2006.

Los mundos de Vicente Martín y Soler, Instituto Valenciano de la Música, Valencia, novembre, 2006.

Mozart “viaggiatore” a Napoli, Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino, Avellino, gennaio, 2007.

Der junge Metastasio, Da Ponte Institute, Wien, febbraio, 2007.

Passagen – 18. Internationaler Kongress der International Musicological Society / Internationale Gesellschaft für Musikwissenschaft 2007, Zürich (Switzerland), luglio, 2007.

Studi pergolesiani: nuove ricerche, Jesi, Fondazione Pergolesi Spontini, settembre, 2007

Intorno a Silvio Stampiglia, Reggio Calabria, ottobre, 2007

La cantata negli anni ‘italiani’ di Händel: problemi e prospettive di ricerca, Roma, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, ottobre, 2007

Domenico Scarlatti: musica e storia, Comune di Napoli - Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini” di Napoli, Napoli, novembre, 2007.

Goldoni, la musica, la scena, l’Europa: nel terzo centenario della nascita (1707-2007), Barcelona, Universitat Autònoma de Barcelona, novembre, 2007

Il metateatro in età moderna tra melodramma e prosa, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, Napoli, febbraio, 2008.

Rocco Eduardo Pagliara mediatore culturale, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Napoli, maggio, 2008.

Napoli splendente. Die Musikkultur einer Stadt und ihre Wirkung auf Europa, Salzburger Festspiele, Salzburg, maggio, 2008.

The Jesuits and Music: Scholarship, Patronage and Performance, Georgetown University, Fiesole, agosto-settembre, 2008.

La figura e l’opera di Giuseppe Giordani (Napoli 1751 - Fermo 1798), Conservatorio Statale di Musica “G.B. Pergolesi”, Fermo, ottobre, 2008.

Fedele Fenaroli, il didatta e il compositore, Centro di Documentazione e Ricerche Musicali “Francesco Masciangelo”, Lanciano, novembre, 2008.

Convegno per il 200° anniversario della nascita del Conservatorio di Milano, Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi”, Milano, novembre, 2008.

Auletta e la musica del suo tempo, Sant’Angelo a Scala (Av), febbraio, 2009.

Von Neapel nach Hamburg - Die europäischen Reisen von Partenope, Theater an der Wien, Wien, febbraio, 2009.

Ariosto e Tasso nello spettacolo di età moderna, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, Napoli, marzo, 2009.

Responsabilità d’autore e collaborazione nell’opera dell’Età barocca: il ‘Pasticcio’, Conservatorio di Reggio Calabria, Reggio Calabria, ottobre, 2009.

Cerimoniale e festa nella corte vicereale (secoli XVI e XVII), Instituto Cervantes - Centro de Estudios Europa Hispánica (CEEH) - Embajada de España en Italia - Sociedad Estatal de Conmemoraciones Culturales - Dirección General del Libro - Società Napoletana di Storia Patria, Napoli, novembre, 2009

«Sopra il gusto moderno»: civiltà musicale a Napoli nell’età di Pergolesi, Palazzo Reale, Napoli, gennaio, 2010.

Musici stranieri a Napoli, École Francaise de Rome - Istituto Storico Germanico di Roma, Napoli, maggio, 2010.

Napoli capitale musicale nell’Europa del Settecento, Conservatorio Statale di Musica «D. Cimarosa» di Avellino, Avellino, giugno, 2010.

G. B. Pergolesi und die Überlieferung und Rezeption der neapolitanischen Musik in Sachsen und Böhmen, Technische Universität, Dresda, novembre, 2010.

Giornate pergolesiane, Festival di musica barocca Hokutopia di Tokio - Società Giapponese di Musicologia - Università di Osaka, Tokio, novembre, 2010.

Devozione e passione: Alessandro Scarlatti nella Napoli barocca, Accademia Filarmonica Romana - Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, Napoli, dicembre, 2010.

L’Olimpiade: Giovanni Battista Pergolesi, Pietro Metastasio und die Oper ihrer Zeit, Theater an der Wien, Wien, febbraio, 2011.

Canzone a Napoli nel primo Ottocento tra salotto borghese e tradizione orale nei Passatempi musicali di Guillaume Cottrau, Conservatorio di musica Giuseppe Martucci, Salerno, marzo, 2011.

Musicisti stranieri a Roma, Venezia e Napoli (1650-1750), École française de Rome e Deutsches Historisches Institut in Rom, Roma, maggio, 2011.

La nazione nel Settecento, Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII, Bologna, maggio-giugno, 2011.

Teatro y fiesta en el Siglo de Oro: texto y representación, Instituto Castellano y Leonés de la Lengua - Grupo de Investigación Siglo de Oro, GRISO (Universidad de Navarra), Pamplona e Soria, agosto, 2011.

Pergolesi da Jesi all’Europa, Fondazione Pergolesi Spontini, Jesi, settembre, 2011.

Niccolò Jommelli: l’esperienza europea di un musicista “filosofo”, Conservatorio di Reggio Calabria, Reggio Calabria, ottobre, 2011.

Musica nella Napoli vicereale, Istituto Svizzero di Roma, Roma, ottobre, 2011.

Dimore signorili a Napoli. Palazzo Zevallos Stigliano e il mecenatismo aristocratico dal XVI al XX secolo, Intesa Sanpaolo - Palazzo Zevallos Stigliano, Napoli, ottobre, 2011.

Drammi giocosi di Carlo Goldoni nella Penisola Iberica (1764-1812): musica e libretti, Universitat Autònoma de Barcelona, Barcelona, novembre, 2011.

Musicisti europei a Vwnezia, Roma e Napoli (1650-1750): musica, identità delle nazioni e scambi culturali, École Franaise de Rome - Istituto Storico Germanico di Roma, Roma, gennaio, 2012.

    Ha tenuto le seguenti conferenze:

    -La Missa Solemnis di L. v. Beethoven                                               Ravenna 1980
    -Rossini a Napoli                                                                                Caserta 1980
    -Mazzini e la musica                                                                             Napoli 1982
    -Dell’Album Bellini voluto da F. Florimo                                             Catania 1985
    -La figura e l’opera di Orazio Fiume                                                 Monopoli 1986
    -Il lirismo belliniano tra mito e storia                                                    Fasano 1986
    -Norma: ottocentesca Medea tra mito e storia                                       Napoli 1987
    -20 conferenze concerto per il Teatro di San Carlo di Napoli                Napoli 1987
    -La musica nell’antica Roma attraverso gli Annales Ecclesiatici del cardinale Baronio
                                                                                                                        Bacoli 1988
    -Le musiche di “Gesualdo da Venosa”                                                  Napoli 1988
    -Mozart a Napoli nell’Ottocento                                                          Napoli 1991
    -L’opera buffa napoletana nell’Ottocento                                               Ischia 1991
    -La nuova drammaturgia rossiniana a Napoli                                      Avellino 1992
    -6 conferenze sul Teatro musicale tra Seicento e Ottocento                Avellino 1992
    -La funzione del vino nel melodramma                                                 Napoli 1993
    -La musica a Napoli durante il viceregno austriaco                                Napoli 1993
    -La musica alla corte dei Borbone                                                        Caserta 1994
    -La musica a Napoli durante il viceregno austriaco                                Vienna 1994
    -I teatri a Napoli nel primo Settecento                                                 Caserta 1994
    -3 conferenze per l’Associazione Musicale Internazionale Chopin         Caserta 1994
    -Rossini al Teatro di San Carlo                                                             Napoli 1994
    -I Reali Teatri di Napoli al Teatro di S. Carlo                                        Napoli 1995
    -6 conferenze concerto per Comune di Caserta                                    Caserta 1995
    -3 conferenze per l’Università di Napoli e l’associazione RISMA            Napoli 1996
    -2 conferenze concerto sui salotti musicali ottocenteschi                           Bari 1996
    -2 conferenze: Tra Sette e Ottocento: percorsi dell’opera seria e comica tra tradizione e innovazione                                                                                  Vienna 1996
    -Storia dello spettacolo a Napoli nel primo Settecento                          Salerno 1996
    -Napoli Capitale della Scena tra ‘600 e ‘800                                             Ischia 1997
    -Giulia de Caro «Famosissima Armonica»                                          Sorrento 1997
    -La musica di Mario Cesa                                                                   Avellino 1997
    -L’opera buffa a Napoli nella prima metà dell’Ottocento                   Cremona 1997
    -L’opera a Napoli nel primo Settecento                                                Napoli 1997
    -Mozart a Napoli nell’Ottocento                                                          Napoli 1997
    -3 conferenze su La musica raccontata e drammatizzata: percorsi interdisciplinari per  avvicinare i bambini all’arte dei suoni                                                        Nocera 1997
    -4 conferenze alla Georgetown University                                     Washington 1999
    -1 conferenza al Conservatorio di musica di Novara                             Novara 2000
    -2 conferenze all’Università degli studi di Napoli                                   Napoli 2000
    -1 conferenza alla Cappella del Tesoro di San Gennaro                         Napoli 2000
    -1 lezione al «Corso di formazione per catalogatori», Conservatorio di San Pietro a
Majella                                                                                                            Napoli 2000
    -relazione per la «Donizetti Society»                                                  Bergamo 2000
    -2 partecipazioni per la Soprintendenza Archivistica per la Campania in occasione
della III Settimana della Cultura                                                                       Napoli 2001
    -1 conferenza per il Comune di Gaeta e l’Associazione musicale S. Giovanni a mare
                                                                                                                        Gaeta 2001
    -presentazione del volume Giacomo Francesco Milano e il ruolo dell’aristocrazia nel patrocinio delle  attività musicali nel secolo XVIII                                         Reggio Calabria 2001
    -presentazione del volume G. D’AMATO, L’arte di arredare, libreria Feltrinelli
                                                                                                                       Napoli 2002
    -Il giardino e la musica, Saletta Rossa, libreria Guida                                  Napoli 2002
    -1 conferenza alla James Madison University                    Harrisonburg (USA) 2002
    -I repertori del Teatro di S. Carlo tra Sette e Ottocento, 2 lezioni, Università  degli Studi di
Napoli “Federico II”                                                                                       Napoli 2003
    -1 conferenza per gli «Amici del Museo»                                    Ariano Irpino 2003
    - presentazione dell’edizione critica di Debora e Sisara di Guglielmi            Napoli 2003
    -Gli affetti nel canto barocco per la libreria Fnac                                          Napoli 2004
    -Giulia de Caro «famosissima armonica»                                         S. Antimo (NA) 2004
    -Non tutto è perduto. Percorsi di ricerca per la ricostruzione della vita musicale napoletana sei-settecentesca, Archivio di Stato di Napoli                                                             Napoli 2004
    - Follie spossanti e crudeli nel teatro musicale dell’Ottocento                               Aversa 2005
    -“Il migliore si ritrova in questa Città”: Carlo Broschi e la Napoli di primo Settecento
                                                                                                                    Avellino 2005
    -Presentazione del volume La corrispondenza salvata. Lettere di maestri e compositori a Francesco Florimo di Antonio Caroccia                                                                Napoli 2005
    -Per Francesco Degrada                                              Teatro di San Carlo, Napoli 2005
    - Presentazione del volume «Studi pergolesiani. Pergolesi Studies 5» Teatro Pergolesi
                                                                                                                             Jesi 2006
    -Presentazione del volume Le arie da concerto di Wolfgang Amadeus Mozart per voce di soprano di Cristina Wysocki                             Conservatorio S. Pietro a Majella, Napoli 2007
- La scena napoletana e l’opera buffa (1707-1750)              Università di Roma – Tor Vergata,
                                                                                                                Roma 2008
- Il rapporto tra poesia e musica al tempo di Tasso,                          Università di Cagliari, 2009
- Un tuffo nel Settecento musicale di Napoli                        Napoli Teatro Festival Italia, 2009
- Alfredo Piatti, il Paganini del violoncello         Associazione Filarmonica Umbra, Terni 2010
- Presentazione   del   volume   Storia  della  musica  e  dello  spettacolo  a  Napoli.  Il  Settecento
                                                                            Conservatorio S. Cecilia di Roma, 2010
- Musik und Theater in Neapel im 18. Jahrhundert      Salzburger Festspiele, Salzburg, 2010
- Il barocco tra Napoli e Madrid            Università degli Studi di Napoli “Federico II”, 2010
- Musik und Theater in Neapel im 18. Jahrhundert            Innsbrucker Festwochen der Alten
                                                                                                                     Musik, 2010
- All’impero d’amore. Cantate napoletane dell’età barocca          Festival Internazionale Mozart a
                                                                                                                 Rovereto, 2010
- Presentazione del volume Storia della musica e dello spettacolo a Napoli. Il Settecento  Festival
                                                                           Internazionale Mozart a Rovereto, 2010
- Pergolesi dall’Italia al Giappone,                     Università di Osaka, Osaka, novembre, 2010
- Musik und Theater in Neapel im 18. Jahrhundert      Istituto Italiano di Cultura, Wien, 2011
- Il marito disperato di D. Cimarosa                  Museo del Teatro di San Carlo, Napoli, 2012
- La scena napoletana e l’opera buffa (1707-1750)             Seconda Università di Napoli, 2012
- Presentazione del volume O patria mia di Simonetta Chiappini edito da Le Lettere
                                                                   Museo del Teatro di San Carlo, Napoli, 2012

    Ha pubblicato i volumi:

    Le istituzioni musicali a Napoli durante il Viceregno Austriaco (1707-1734). Materiali inediti sulla Real Cappella ed il Teatro di San Bartolomeo, Napoli, Luciano Editore, 1993, pp. 220.

    Gioachino Rossini, collana «Protagonisti nella Storia di Napoli» (a cura e di), III, Napoli, Elio De Rosa Editore, 1994, pp. 64.

    I Reali Teatri di Napoli nella prima metà dell’Ottocento. Studi su Domenico Barbaja, collana di «Ricerche Musicali» dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, Bellona (CE), Santabarbara, 1995, pp. 223.

    «Onesto divertimento, ed allegria de’ popoli». Materiali per una storia dello spettacolo a Napoli nel primo Settecento, collana «Civiltà musicale napoletana» diretta da FRANCESCO DEGRADA, Milano, Ricordi, 1996, pp. 437.

    Giulia de Caro «Famosissima Armonica» e Il Bordello Sostenuto del Signor Don Antonio Muscettola, Napoli, Luciano Editore, 1997, pp. 143.

    Napoli: itinerari armonici, (organizzazione, cura e dieci schede), Napoli, Electa, 1998, pp. 96.

    Teatro di San Carlo di Napoli. Cronologia degli spettacoli (1851-1900), vol. III, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, Cava de’ Tirreni, Avagliano Editore, 1999, pp. 858.

    Pietro Metastasio: il testo e il contesto, (a cura di), atti della giornata di studi su Pietro Metastasio, Napoli, Altrastampa, 2000, pp. 252 (contributi di: M. Columbro, E. Intini, S. Ricci, F. Coscia, P. Cinque, A. Tarallo, R. Palumbo, M. Mayrhofer, R. Di Benedetto, R. Candiani, F. Cotticelli, P. Maione, F. Seller, A. DelDonna, E. Sala Di Felice, A. Caroccia, M. Marino).

Fonti d’archivio per la storia della musica e dello spettacolo a Napoli tra XVI e XVIII secolo, (a cura di), Napoli, Editoriale Scientifica, 2001, pp. 527 (contributi di: Cesare Corsi, Marta Columbro, Danilo Costantini, Ausilia Magaudda, Francesco Nocerino, Guido Olivieri, Pierluigi Ciapparelli, Gian Giacomo Stiffoni, Manuel Carlos De Brito, Alessandro Lattanzi, Anthony DelDonna, Lucio Tufano, Paologiovanni Maione, Francesca Seller, Marina Mayrhofer).

Gli splendori armonici del Tesoro. Appunti sull’attività musicale della Cappella tra Sei e Settecento, Napoli, Deputazione della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, 2002, pp. 77.

Commedia dell’Arte e spettacolo in musica tra Sei e Settecento, (a cura di), Napoli, Editoriale Scientifica, 2003, pp. 495, (contributi di: Elena Sala Di Felice, Franco Carmelo Greco, Siro Ferrone, Paolo Fabbri - Sergio Monaldini, Daniel Brandenburg, Alessandro Lattanzi, Michele Vannucci, Otto G. Schindler, Herbert Seifert, Andrea Sommer-Mathis, Nancy D’Antuono, Barbara Maranini, Francesco Zimei, Paola Besutti, Silvia Carandini, Dinko Fabris, Melania Bucciarelli, Monica Brindicci, Francesco Nocerino, Francesco Cotticelli, Paologiovanni Maione).

Domenico Cimarosa: un ‘napoletano’ in Europa, (a cura di), 2 tomi., Lucca, LIM, 2004, pp. 1243, (contributi di: John A. Rice, Paolo Fabbri, Guido Paduano, Elena Sala Di Felice, Maria Teresa Della Borra, Lucio Tufano, Francesco Cotticelli, Anthony DelDonna, Piero Viti, Antonio Caroccia, Renato Di Benedetto, Donatella Ferro, Teresa Mautone, Stefania Nunziata, Marina Marino, Paologiovanni Maione, Rossana Caira Lumetti, Marina Mayrhofer, Tommasina Boccia, Giulia Di Dato, Maria Melchionne, Carmelina Petrarca, Paolo Mechelli, Mario Armellini, Francesco Nocerino, Marta Columbro, Friedrich Lippmann).

Teatro di San Carlo di Napoli. Cronologia degli spettacoli (1737-1799), vol. I, Napoli, Altrastampa, 2005, pp. 319.

    Le arti della scena e l’esotismo in età moderna, (a cura di), Napoli, Turchini Edizioni, 2006, pp. 722 (contributi di: Paola Pugliatti, Silvia Carandini, Sergio Durante, Claudio Toscani, Ignacio Arellano, Mario Domenichelli, Steffen Voss, Bruce A. Brown, Marina Mayrhofer, Lucio Tufano, Jean François Lattarico, Cesare Fertonani, Nancy D’Antuono, Melania Bucciarelli, Deirdre ’O Grady, Elena Sala Di Felice, Maria Ines Aliverti, Guido Paduano, Diana Blichmann, Felipe B. Pedraza Jiménez, Carlos Mata Induráin, Agustín de la Granja, Wendy Heller, Margaret Butler, Paologiovanni Maione, Pierpaolo Polzonetti, Francesco Cotticelli, Paolo Mechelli, Francesca Seller - Antonio Caroccia, Anthony R. DelDonna, Francesco Bissoli).

    La cappella musicale del Tesoro di San Gennaro di Napoli tra Sei e Settecento, Napoli, Turchini Edizioni, 2008, pp. 633.

Giuseppe Martucci e la caduta delle Alpi, (a cura di), Lucca, LIM, 2008,  pp. VIII + 450 (contributi di: Marina Mayrhofer, Pier Paolo De Martino, Eleonora Simi Bonini, Dario Candela, Antonio Caroccia, Francesco Bissoli, Luigi Verdi, Folco Perrino, Vitale Fano, Alberto Fassone, Bianca Maria Antolini, Barbara Lazotti, Giorgio Sanguinetti, Daniela Tortora, Antonio Rostagno, Gaetano Stella, Quirino Principe).

    Storia della musica e dello spettacolo a Napoli. Il Settecento, (a cura di), 2 tomi, Napoli, Turchini Edizioni, 2009, pp. 1000 (contributi di: Anna Maria Rao, Francesco Cotticelli, Imma Ascione, Lorenzo Mattei, Paologiovanni Maione, Daniel Brandenburg, Pierluigi Ciapparelli, Maria Fedi – Gianluca Stefani, Raffaele Mellace, Renato Di Benedetto, Vincenzo Dolla, Rosa Cafiero, Marina Mayrhofer, Lucio Tufano, Francesco Nocerino, Francesca Seller, Marina Marino, Cesare Fertonani).

    Musik und Theater in Neapel im 18. Jahrhundert, (Hg.), 2 Bde, Kassel, Bärenreiter, 2010, pp. 1052 (contributi di: Anna Maria Rao, Francesco Cotticelli, Imma Ascione, Lorenzo Mattei, Paologiovanni Maione, Daniel Brandenburg, Pierluigi Ciapparelli, Maria Fedi – Gianluca Stefani, Raffaele Mellace, Renato Di Benedetto, Vincenzo Dolla, Rosa Cafiero, Marina Mayrhofer, Lucio Tufano, Francesco Nocerino, Francesca Seller, Marina Marino, Cesare Fertonani).

    Domenico Scarlatti: musica e storia, (a cura di), Napoli, Turchini Edizioni, 2010, pp. 395 (contributi di: Rosalind Halton, Saverio Franchi, Giancarlo Rostirolla, Dinko Fabris - Giulia Veneziano, Kate Eckersley, Lucio Tufano, Manuel Carlos de Brito, Gerhard Doderer, Miguel Ángel Marín, Jose Maria Dominguez, Dean Sutcliffe, Emilia Fadini, Paologiovanni Maione, Francesco Nocerino, Friedrich Lippmann, Jean-François Lattarico, Joel Sheveloff, Roberto Pagano).

    Il metateatro in età moderna tra melodramma e prosa, (a cura di), Napoli, Turchini Edizioni, in corso di stampa (contributi di: Elena Sala Di Felice, Gregorio Moppi, Roberto Puggioni, Gerardo Guccini, Isabella Innamorati, Mariagrazia Profeti, Mario Domenichelli, Renzo Guardenti, Anne-Madeleine Goulet, Marzia Pieri, Lorenzo Mattei, Marina Mayrhofer, Paolo Fabbri, Paolo Gallarati, Mario Armellini, Franco Piperno, Roberto Scoccimarro, Raffaele Mellace, Giangiacomo Stiffoni, Giovanni Morelli).

«Sopra il gusto moderno»: civiltà musicale a Napoli nell’età di Pergolesi, (a cura di), in corso di stampa (contributi di: Imma Ascione, Elvira Chiosi, Beatrice Alfonzetti, Roberta Turchi, Maria Ida Biggi, Giuliana Boccadamo, Ausilia Magaudda-Danilo Costantini, Gaetano Pitarresi, Claudio Bacciagaluppi, Teresa M. Gialdroni, Antonio Caroccia, Marina Marino, Angela Fiore, Kelly Lidiane Gallo, Carla Ardito, Paologiovanni Maione, Francesco Cotticelli, Francesco Nocerino, Rosa Cafiero, Giorgio Sanguinetti, Paolo Sullo, Angela Romagnoli, Stefano Aresi, Cesare Fertonani, Robert Lang, Lorenzo Mattei, Kurt Markstrom, Francesca Seller, Loredana Palma, Lucio Tufano, Vincenzo Dolla, Rosy Candiani, Raffaele Mellace, Mario Armellini, Roberto Scoccimarro).

    Ha pubblicato, inoltre, i seguenti saggi:

    La musica negli “Annales”, in R. DE MAIO - A. BORROMEO - L. GULIA - G. LUTZ - A. MAZZACANE (a cura di), Baronio e l’Arte, Sora 1985, pp. 443-470.

    1809: “Mozzart” al Teatro San Carlo, in G. CANTONE - F. C. GRECO (a cura di), Il Teatro del Re: il San Carlo da Napoli all’Europa, Napoli, ESI, 1987, pp. 197-212.

    Pulcinella in musica nell’Ottocento napoletano, in F. C. GRECO (a cura di), Quante storie per Pulcinella / Combien d’histoires pour Polichinelle, Napoli, ESI, 1988, pp. 143-186.

    Indagine sulla produzione musicale di Giulio Briccialdi, in AA. VV., Giulio Briccialdi: la sua storia, Salerno, Fabio, 1988, pp. 9-16.

    Introduzione a gli Studi per flauto di G. Briccialdi, Bologna, Buongiovanni, 1988.

    Pulcinella tra immaginazione e rappresentazione, in «Ariel», a. III, n. 3, Settembre/Dicembre 1988, pp. 81-86.

    L’opera buffa con Pulcinella in età borbonica, in F. C. GRECO (a cura di), Pulcinella: una maschera tra gli specchi, Napoli, ESI, 1990, pp. 391-426.

    Lo spettacolo d’opera, in «Ariel», a. V, n. 3. Settembre/Dicembre 1990, pp. 113-116.

La Clemenza di Tito: due apocrifi ottocenteschi per le scene napoletane, in «Mozart-Jahrbuch 1991», Salzburg 1992, pp. 470-484.

    La drammaturgia minore di Andrea Leone Tottola: recupero di una identità teatrale partenopea, in Festival Belliniano 1992, Catania, 1992, pp. 51-63.

Mario Cesa: Sinfonia degli Inni e dei Canti, GEMA, 1992, March (D).

    L’ultima stagione napoletana di Domenico Barbaja (1836-1840): organizzazione e spettacolo, in «Rivista Italiana di Musicologia», vol. XXVII, 1992, nn. 1-2, Firenze, Olschki, 1993, pp. 257-325.

    Domenico Barbaja a Napoli (1809-1840): meccanismi di gestione teatrale, in P. FABBRI (a cura di), Gioachino Rossini 1792-1992 il testo e la scena, Urbino, Fondazione Rossini Pesaro, 1994, pp. 403-429.

Gioco d’azzardo e teatro a Napoli dall’età napoleonica alla Restaurazione borbonica, in «Musica/Realtà», aprile 1994, pp. 23-40.

La Clemenza di Gioacchino, in «Protagonisti nella Storia di Napoli: Gioacchino Murat» a cura di A. SCIROCCO, I, Napoli, Elio De Rosa Editore, 1994, pp. 50-59.

Il canto di Masaniello, in «Protagonisti nella Storia di Napoli: Masaniello» a cura di A. MUSI, II, Napoli, Elio De Rosa Editore, 1994, pp. 52-56.

    Le fortune di un “libertino” sulla scena napoletana ottocentesca, in F. ARRIVA ed E. OTTIERI (a cura di), Don Giovanni, dal mito popolare a Mozart, Napoli, Teatro di San Carlo, 1995, pp. 13-23.

Michele Carafa e l’Opéra-comique: Masaniello ou Le pêcheur napolitain, in «Musica/Realtà», luglio 1996, pp. 145-162.

    La fuga in Egitto di Leopoldo I d’Austria, trascrizione del testo e nota a cura di, Napoli, Litografie Artistiche Napoletane, 1996, pp. 19-41.

Il palcoscenico dei mutamenti: il Teatro del Fondo di Napoli (1809-1840), in «Recercare», IX (1997), pp. 97-120.

    Giulia de Caro «seu Ciulla» da commediante a cantarina. Osservazioni sulla condizione degli «Armonici» nella seconda metà del Seicento, in «Rivista Italiana di Musicologia», vol. XXXII, 1997, n. 1, Firenze, Olschki, 1997, pp. 61-80.

    Il Tribunale di Commercio di Napoli. Documenti lo studio dell’attività teatrale nel primo Ottocento, in «Fonti musicali italiane», 1/1996, Roma, CIDIM, 1997, pp. 145-162.

    L’Assalonne punito di Pietro Andrea Ziani, trascrizione del testo a cura di, Napoli, Litografie Artistiche Napoletane, 1997, pp. 21-42.

Mutamenti della drammaturgia metastasiana a Napoli nella seconda metà del Settecento: il caso Artaserse. Problemi strutturali e formali, in «Musica/Realtà», marzo 1998, pp. 57-89.

Alessandro Scarlatti Maestro di Cappella a Napoli nel Viceregno Austriaco (1708-1725): testimonianze inedite, in F. LIPPMANN (a cura di), Studien zur italienischen Musikgeschichte, «Analecta Musicologica», 30, Laaber, Laaber Verlag, 1998, pp. 297-321.

    L’attività musicale nella Napoli postunitaria tra società e accademie, in A. CARLINI (a cura di), Accademie e Società Filarmoniche. Organizzazione, cultura e attività dei filarmonici nell'Italia dell'Ottocento, Trento, Società Filarmonica Trento, 1998, pp. 341-368.

    Prime ricognizioni archivistiche sui costruttori di pianoforti a Napoli nell’Ottocento, in «Liuteria Musica e Cultura», 1998, pp. 21-41.

    Le schede Chiesa e Convento di Santa Maria di Donnaregina Vecchia, p. 32; Chiesa di Santa Maria del Rifugio, p. 32; Chiesa e Monastero dei Santi Severino e Sossio, pp. 43-44; Monastero di Sant’Agostino alla Zecca, p.44; Convento dei Santi Marcellino e Festo, pp. 44-45; Palazzo Brancaccio, p. 60; Palazzo Pignatelli, p. 61; Chiesa di Sant’Angelo al Nilo, p. 61; Cappella Reale, pp. 70-72; Chiesa e Convento di Santa Maria dei Miracoli, p. 76; in Napoli: itinerari armonici (organizzazione e cura di Renato Di Benedetto - Paologiovanni Maione - Francesca Seller), Napoli, Electa, 1998.

The opera buffa in Nineteenth-Century Naples: a dramatic genre between tradition and innovation, in Theatre and Theatre Research: Exploring the Limits, Canterbury, FIRT/IFTR, 1998.

    Per una storia della vita teatrale napoletana nel primo Settecento: ricerche e documenti d’archivio, in «Studi pergolesiani. Pergolesi Studies 3» (a cura di F. DEGRADA), Firenze, La Nuova Italia, 1999, pp. 31-115.

    Florimo committente musicale per un monumento a Bellini, in R. CAFIERO e M. MARINO (a cura di), Francesco Florimo e l’Ottocento musicale, Reggio Calabria, Jason, 1999, pp. 99-119.

L’alternativa drammaturgica a Napoli: il Teatro Nuovo, in «Ariel», a. XIV, n. 1, Gennaio/Aprile 1999, pp. 73-84.

    Assalonne punito, oratorio cantato nell’Augustissima Cappella della Sacra Cesarea Real Maestà dell’Imperatrice Eleonora, Milano, Stradivarius, 2000.

    Rapporti tra testo, musica e scena nello spettacolo a Napoli nel Settecento, in Musicology and Sister Disciplines: Past, Present and Future, atti del 16th International Congress of International Musicological Society, Oxford University Press, 2000, pp. 560-562.

    Le intonazioni settecentesche della Didone abbandonata a Napoli, in M. COLUMBRO - P. MAIONE (a cura di), Pietro Metastasio: il testo e il contesto, Napoli, Altrastampa, 2000, pp. 141-162.

Le carte degli antichi banchi e il panorama musicale e teatrale della Napoli di primo Settecento, in «Studi pergolesiani. Pergolesi Studies 4» (a cura di F. DEGRADA), Jesi, Fondazione Pergolesi-Spontini, 2000, pp. 1-129.

Le salon napolitain de la Révolution à la Restauration, Parigi, Opus 111, 2000.

Dall’Archivio storico del Banco di Napoli, in Musica e luoghi d’arte, Napoli, Officine grafiche napoletane, 2000, pp. 11-17.

Un impero centenario: Didone sul trono di Partenope, in A. SOMMER-MATHIS - E. T. HILSCHER (a cura di), Pietro Metastasio - uomo universale (1698-1782). Festgabe der Österreichischen Akademie der Wissenschaften zum 300. Geburtstag von Pietro Matastasio, Verlag, VÖAW, 2000, pp. 185-219.

Dalla scena parlata a quella cantata. Da «Ha da passa ‘a nuttata» a «Mamma mia famme durmì»: il percorso drammaturgico di Napoli milionaria!, in T. FIORINO - F. C. GRECO (a cura di), Eduardo 2000, Napoli, ESI, 2000, pp. 217-240.

Gaetano Donizetti e le istituzioni napoletane, in F. C. GRECO e R. DI BENEDETTO (a cura di), Donizetti, Napoli, l’Europa, Napoli, E.S.I., 2000, pp. 241-257.

Le voci Michele Caballone, Nicola Conti, Michelangelo Faggioli, Michele Falco, Roberto Costantino, Domenico Gizzi, Tommaso de Mauro, Antonio Orefice per The New Grove Dictionary of Music and Musicians, edited by S. SADIE, London, Grove, vol. 4, pp. 760-761; vol. 6, pp. 343-344; vol. 8, pp. 513-514 e 523-524; vol. 9, p. 917; vol. 16, p. 162; vol. 18, pp. 553-554; vol. 21, p. 464.

Circuiti musicali religiosi nella Napoli settecentesca, in Giuseppe Agus. Un compositore cagliaritano a Londra e il suo tempo, Cagliari, Echi lontani, 2001, pp. 69-90.

Il tuo Bellini che t’ama e Florimo e il monumento a Bellini, in R. TRAMONTANO e L. VALENTE (a cura di), La Sonnambula, Napoli, Teatro di San Carlo, 2001, pp. 51-65.

La nascita dell’istituzione teatrale a Napoli: il Teatro di San Bartolomeo (1707-1737), in F. C. GRECO (a cura di), I percorsi della scena. Cultura e comunicazione del teatro nell’Europa del Settecento, Napoli, Luciano, 2001, pp. 373-478.

Vita teatrale a Napoli tra Sette e Ottocento attraverso le fonti giuridiche, in F. P. RUSSO (a cura di), Salfi librettista, Vibo Valentia, Monteleone, 2001, pp. 83-95.

    Funzioni e prestigio del modello metastasiano a Napoli: Saverio Mattei e le proposte di una nuova drammaturgia, in M. VALENTE (a cura di), Legge Poesia e Mito. Giannone Metastasio e Vico fra “Tradizione” e “Trasgressione” nella Napoli degli anni Venti del Settecento, Roma, Aracne, 2001, pp. 281-321.

Napoli 1794: la crisi di fine secolo nella Didone di Paisiello, in E. SALA DI FELICE - R. CAIRA LUMETTI (a cura di), Il melodramma di Pietro Metastasio la poesia la musica la messa in scena e l’opera italiana nel Settecento, Roma, Aracne, 2001, pp. 537-568.

I virtuosi sulle scene giuridiche a Napoli nella seconda metà del Settecento, in P. MAIONE (a cura di), Fonti d’archivio per la storia della musica e dello spettacolo a Napoli tra XVI e XVIII secolo, Napoli, Editoriale Scientifica, 2001, pp. 477-486.

Piramidi e misteri: sulle celebrazioni per il «Glorioso San Gennaro» tra Sei e Settecento, in E. SALA DI FELICE - L. SANNA - R. PUGGIONI (a cura di), Intersezioni di forme letterarie e artistiche, Roma, Bulzoni, 2001, pp. 373-434, fig. 56-69.

Florimo all’amico Bellini: «un monumento eterno di sospiri, di slanci e di melodie», in DARIO Miozzi (a cura di), Francesco Florimo a Vincenzo Bellini, Catania, Giuseppe Maimone Editore, 2001, pp. 65-122.

Adelaide e Comingio: vicissitudini di un’idea teatrale, in A. GRILLI - A. SIMON (a cura di), L’officina del teatro europeo, 2 voll., Pisa, Edizioni Plus, 2001, vol. II (Il teatro musicale), pp. 13-31.

Peripatetic Musicians and Singers: Artistic Itineraries in Europe during the 18th century, in FIRT/IFTR XIII World Congress, Theatre and Cultural Memory. The Event between Past and Future, Amsterdam, The Netherlands, 2002

Le roi s’amuse ovvero Rigoletto, in Rigoletto, Cagliari, Teatro Lirico di Cagliari, 2002, pp. 31-43.

Musica strumentale a Napoli nel primo Settecento, Milano, Stradivarius, 2002

Da Napoli a Vienna: Barbaja e l’esportazione di un nuovo modello impresariale, in «Römische Historische Mitteilungen», 44, 2002, pp. 493-508.

«Senza luogo né tempo in un mondo di fantasia»: La vida es sueño en la entonación de Gian Francesco Malipiero (1941), in IGNACIO ARELLANO (a cura di), Calderón 2000. Homenaje a Kurt Reichenberger en su 80 cumpleaños - Actas del Congreso Internacional, IV Centenario del nacimiento de Calderón, Universidad de Navarra, septiembre, 2000 - 2 voll., Kassel, Edition Reichenberger, 2002, vol. II, pp. 549-567. [Per la versione in italiano cfr. «Senza luogo né tempo in un mondo di fantasia»: La vida es sueño nell’intonazione di Gian Francesco Malipiero (1941) , in Annuario 2007-2008, Avellino, Conservatorio D. Cimarosa, s.a. (ma 2009), pp. 15-33]

«Con tutta la mia anima compongo Opričnik»: l’opera e l’idea scenica di Čajkovskij, in Opričnik, Cagliari, Teatro Lirico di Cagliari, 2003, pp. 21-57.

«Voller Staunen spreche dann | von meinen Schicksal die ganze Welt»: der Montezuma-Mythos auf der europäischen Bühne, in Motezuma. La conquista del Messico, Aschaffenburg, Stadttheater, 2003, pp. [4-12].

Chi ha paura di Astrifiammante?, in Il flauto magico (Die Zauberflöte), Cagliari, Teatro Lirico di Cagliari, 2003, pp. 11-29.

Le metamorfosi della scena tra generi e imprenditoria nella seconda metà del Seicento a Napoli, in ALESSANDRO LATTANZI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Commedia dell’Arte e spettacolo in musica tra Sei e Settecento, Napoli, Editoriale Scientifica, 2003, pp. 295-327.

Per una nuova drammaturgia a Napoli: Saverio Mattei e il modello metastasiano, in «Napoli nobilissima», serie V, vol. IV, fasc. 3-4 (2003), pp. 89-104.

Il matrimonio segreto: un modello “classico” per la scena europea, in Il matrimonio segreto, Palermo, Teatro Massimo, 2003, pp. 9-23.

    Classicità di Metastasio: la virtù del poeta e il mestiere del teatro. Musici viaggianti e itinerari della scena nell’Europa del Settecento, in MARIO VALENTE – ERIKA KANDUTH (a cura di), La tradizione classica nelle arti del XVIII secolo e la fortuna di Metastasio a Vienna, Roma, Artemide Edizioni, 2003, pp. 281-301.

    Pacini a Napoli al tempo di Barbaja: percorsi di una carriera teatrale, in MARCO CAPRA (a cura di), Intorno a Giovanni Pacini, Pisa, ETS, 2003, pp. 67-80.

    «Fale depois no seu espanto | de meus casos o mundo inteiro»: o mito de Montezuma na cena europeia, in Motezuma, Lisbona, Fondazione Gulbenkian, 2004, pp. 4-15.

    «Parli poi con suo stupore | de’ miei casi il mondo intero»: il mito di Moctezuma sulla scena europea, in Motezuma di Giovanni Francesco de Majo, Napoli, Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, 2004, pp. 7-20.

Un armonioso trionfo: le cantate di Cimarosa per il «puro sangue» del martire Gennaro, in PAOLOGIOVANNI MAIONE – MARTA COLUMBRO (a cura di), Domenico Cimarosa: un ‘napoletano’ in Europa, Lucca, LIM, 2004, tomo I, Gli studi, pp. 403-467.

GIULIA DI DATO - TERESA MAUTONE - MARIA MELCHIONNE - CARMELINA PETRARCA - PAOLOGIOVANNI MAIONE (coordinatore), Notizie dallo Spirito Santo: la vita musicale a Napoli nelle carte bancarie (1776-1785), in PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Domenico Cimarosa: un ‘napoletano’ in Europa, Lucca, LIM, 2004, tomo II, Le fonti, pp. 665-1197.

La Cappella Reale di Napoli nella seconda metà del Seicento, in Il ritrovamento e il recupero di una partitura: L’Anacoreta Reale S. Onofrio di Persia di Angelo Durante (1659-1726), cd-rom, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, 2004.

Nell’officina di Cammarano: un “progetto” per la scena napoletana, in Lucia di Lammermoor, Cagliari, Teatro Lirico di Cagliari, 2004, pp. 35-57.

La lezione di Metastasio nel secondo Settecento napoletano: il caso di Didone Abbandonata, in MARIA GIOVANNA MIGGIANI (a cura di), Il canto di Metastasio. Atti del Convegno di Studi Venezia (14-16 dicembre 1999), 2 voll., Bologna, Arnaldo Forni Editore, 2004, vol. I, pp. 485-526.

Le lettere censurate e il culto del collezionismo: Florimo biografo-alchimista, in GRAZIELLA SEMINARA – ANNA TEDESCO (a cura di), Vincenzo Bellini nel secondo centenario della nascita, 2 voll., Firenze, Olshki, 2004, vol. I, pp. 39-56.

Lo “sbarco” dei turchi nella commedeja pe mmuseca del primo Settecento, in LAURA SANNIA NOWÈ – FRANCESCO COTTICELLI – ROBERTO PUGGIONI (a cura di), Sentir e meditar. Omaggio a Elena Sala Di Felice, Roma, Aracne, 2005, pp. 173-187.

La Cappella Reale di Napoli (1687-1700): una ricerca preliminare attraverso le carte del Banco di San Giacomo, in «Quaderni dell’Archivio Storico», 2004 (2005), pp. 329-427.

Devozione d’autore: Cimarosa e Paisiello all’invitto patrono Gennaro, in L. VALENTE (a cura di), Cantate per San Gennaro, Napoli, Teatro di San Carlo, 2005, pp. 17-26.

«Tanti diversi umori a contentar si suda»: la commeddeja dibattuta nel primo Settecento, in GAETANO PITARRESI (a cura di), Leonardo Vinci e il suo tempo, Reggio Calabria, Iiriti Editore, 2005, pp. 407-439.

Episodi di vita musicale nelle carte dell’archivio dei Caracciolo di Santo Bono, in ENRICO CARERI - PIER PAOLO DE MARTINO (a cura di), Napoli musicalissima. Studi in onore di Renato Di Benedetto, Lucca, LIM, 2005, pp. 29-43.

Il mondo musicale seicentesco e le sue istituzioni: la Cappella Reale di Napoli (1650-1700), in DINKO FABRIS (a cura di), Francesco Cavalli. La circolazione dell’opera veneziana nel Seicento, Napoli, Turchini Edizioni, 2006, pp. 309-341.

Cristoforo Colombo o sia La scoperta dell’America: nuove acquisizioni sulla cantata donizettiana, in «Studi Musicali», XXXIV (2005), 2, pp. 421-449.

    Tra storia e spettacolo: le celebrazioni per il “Glorioso San Gennaro” in età moderna, in TONIA FIORINO - VINCENZO PACELLI (a cura di), Santi a teatro. Da un’idea di Franco Carmelo Greco, Napoli, Electa, 2006, pp. 179-212.

«Mena vita onestissima»: le cantarine alla conquista della scena, in CARLA DENTE (a cura di), Dibattito sul teatro. Voci, opinioni, interpretazioni, Pisa, Edizioni ETS, 2006, 123-134.

Le carte degli antichi banchi e il panorama musicale e teatrale della Napoli di primo Settecento: 1732-1733, in «Studi pergolesiani. Pergolesi Studies 5» (a cura di C. Fertonani - C. Toscani), Jesi, Fondazione Pergolesi-Spontini, 2006, pp. 21-54 con cd-rom allegato (Spoglio delle polizze bancarie di interesse teatrale e musicale reperite nei giornali di cassa dell’Archivio del Banco di Napoli per gli anni 1732-1734).

«Parli poi con suo stupore | de’ miei casi il mondo intero»: il mito di Moctezuma sulla scena europea, in FRANCESCO COTTICELLI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Le arti della scena e l’esotismo in età moderna, Napoli, Turchini Edizioni, 2006, pp. 343-364.

Mozart ‘lettore’ di Metastasio (1765-1770), in «Portales», 8 (2006), pp. 85-110.

Varianti d’altro autore: Donizetti ‘revisore’ per le scene napoletane, in LIVIO ARAGONA – FEDERICO FORNONI (a cura di), Voglio amore, e amor violento. Studi di drammaturgia. Bergamo 8-10 ottobre 1998, Bergamo, Fondazione Donizetti, 2006, pp. 127-154.

Organizzazione e repertorio musicale della corte nel decennio francese a Napoli (1806-1815), in «Fonti musicali italiane», 11 (2006), pp. 119-173.

«La scola de’ costumi». La disciplina nei teatri napoletani nel primo Ottocento, in «Nuova Rivista Musicale Italiana», 3 (2006), pp. 315-342.

Cerimoniale musicale al Tesoro di San Gennaro tra Sei e Settecento, in GENNARO LUONGO (a cura di), San Gennaro nel XVII centenario del martirio (305-2005), 2 voll., Napoli, Editoriale Comunicazioni Sociali, 2007, vol. II, pp. 241-268.

Esercizi di stile: Mozart alla »corte« di Metastasio (1765-1770), in «Mozart-Jahrbuch 2006», Kassel 2008, pp. 107-141.

‘Il velo del piacere’. La regolamentazione delle maestranze artistiche nel primo Ottocento a Napoli, in DONATELLA PALLOTTI - PAOLA PUGLIATTI (a cura di), La guerra dei teatri. Le controversie sul teatro in Europa dal secolo XVI alla fine dell’Ancien Régime, Pisa, Edizioni ETS, 2008, pp. 135-154.

The “Catechism” of the commedeja pe’ mmuseca in the Early Eighteenth Century in Naples, in ANTHONY DELDONNA (edited by), Genre in Eighteenth-Century Music, Ann Arbor, Steglein Publishing, 2008, pp. 3-35.

Musica a Palazzo nel periodo francese a Napoli (1806-1815), in «Scrinia», III/3 (2006), pp. 83-145.

Guglielmi e la celebrazione dei reali napoletani: La felicità dell’Anfriso (1783), in CAROLYN GIANTURCO - PATRIZIA RADICCHI (a cura di), Pietro Alessandro Guglielmi (1728 - 1804). Musicista italiano nel Settecento europeo, Pisa, ETS, 2008, pp. 235-255.

Il Messiah, in Georg Friedrich Händel: Messiah, Cagliari, Teatro Lirico di Cagliari, 2009, pp. 7-17.

La scena napoletana e l’opera buffa (1707-1750), in FRANCESCO COTTICELLI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Storia della musica e dello spettacolo a Napoli. Il Settecento, 2 tomi, Napoli, Turchini Edizioni, 2009, I, pp. 139-205.

Metastasio: the Dramaturgy of Eighteenth-Century Heroic Opera, in ANTHONY DELDONNA – PIERPAOLO POLZONETTI (ed.), Cambridge Companion to Eighteenth-Century Opera, Cambridge, Cambridge University Press, 2009, pp. 66-84.

“Simili edificij […] han reso le città più illustri e magnifiche”. Appunti sul teatro musicale a Napoli, in Napoli la città cantante. Laboratorio del museo per la musica, Verona, Electa, 2009, pp. 73-76

Macchine e apparati per le feste, in Napoli la città cantante. Laboratorio del museo per la musica, Verona, Electa, 2009, pp. 82-84

Armoniche conversazioni nella Napoli gentile, in Cantate Napoletane del 700, Villebougis, Eloquentia, 2009

Il sistema della commedeja pe mmuseca e Goldoni, in «Problemi di critica goldoniana», XIV (2007), pp. 105-120.

Le arie di Porpora, in Porpora Arias, Montréal (Canada), ATMA Classique, 2009.

“Chisse so’ li sospire”: le cantate in napoletano, in TERESA M. GIALDRONI (a cura di), La cantata da camera intorno agli anni italiani di Händel, Roma, Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Fondazione, 2009, pp. 45-84.

Martín y Soler entre los lises de oro, in Dorothea Link e Leonardo J. Waisman (a cura di), Los siete mundos de Vicente  Martín y Soler, València, Institut Valencià de la Música – Generalitat Valenciana, 2010, pp. 124-148.

Die neapolitanische Bühne und die Opera buffa (1707–1750), in FRANCESCO COTTICELLI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (Hg.), Musik und Theater in Neapel im 18. Jahrhundert, 2 Bde, Kassel, Bärenreiter, 2010, I, pp. 153-223.

Teatro dei Fiorentini 1708: lo Stampiglia arrevotato, in GAETANO PITARRESI (a cura di), Intorno a Silvio Stampiglia. Librettisti, compositori e interpreti nell’età premetastasiana, Reggio Calabria, Laruffa Editore, 2010, pp. 211-263.

«Este cierto del puntual servicio de estos sugetos, como conviene»: la Cappella reale di Napoli all’aurora del Settecento, in DINKO FABRIS - PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Domenico Scarlatti: musica e storia, Napoli, Turchini Edizioni, 2010, pp. 25-40.

«La museca è na nzalata mmescata»: la commedia “pasticciata” nel primo Settecento a Napoli, in GAETANO PITARRESI (a cura di), Responsabilità d’autore e collaborazione nell’opera dell’Età barocca: il Pasticcio, Reggio Calabria, Laruffa Editore, 2011, pp. 257-324.

«A Piedigrotta tutto è permesso», Avellino, Conservatorio di Musica “D. Cimarosa”, 2011.

Facezie metastasiane per il diletto del mondo, in XI Pergolesi Spontini Festival, Jesi, Fondazione Pergolesi Spontini, 2011, pp. 165-171.

Lo frate nnammorato «se rappresentaje ll’anno 1732. [...] e lo ssa agnuno; cco cquanto gusto, e ssodesfazeone», in Stagione Lirica 2011, Jesi, Fondazione Pergolesi Spontini, 2011, pp. 25-31.

Verso un moderno assetto teatrale: la macchina spettacolare napoletana negli anni francesi, in GIANFRANCO MISCIA (a cura di), Fedele Fenaroli. Il didatta e il compositore, Lucca, LIM, 2011, pp. 121-141.

Un cantiere drammatico: Metastasio “nato alle lettere” e i sodalizi musicali partenopei, in Der junge Metastasio, in corso di stampa.

«Esquisita e scelta musica» nelle confraternite e congregazioni napoletane fra Sei e Settecento, in STEFANIA NANNI (a cura di), Musica “di periferia”: linguaggi musicali e strategie missionarie di disciplinamento (secolo XVII-XVIII), Soveria Mannelli (CZ), Rubbettino, in corso di stampa.

Pagliara osservatore della vita musicale napoletana, in FRANCESCO BISSOLI (a cura di), Rocco Eduardo Pagliara mediatore culturale, in corso di stampa.

Circuiti religiosi a Napoli nel primo Settecento e le strategie musicali nella chiesa del Gesù nuovo, in ANTHONY DELDONNA (edited by), The Jesuits and Music: Scholarship, Patronage and Performance, in corso di stampa.

La cappella del Tesoro di San Gennaro al tempo di Giordani, in La figura e l’opera di Giuseppe Giordani (Napoli 1751 - Fermo 1798), in corso di stampa.

«Saranno destinati a far conoscere il loro valore»: gli alunni “napoletani” e le scene cittadine, in LICIA SIRCH, L’insegnamento dei conservatori, la composizione e la vita musicale nell’Europa dell’Ottocento, in corso di stampa.

«Dorma sicura l’Aquila Ibera»: allegorie ispaniche nelle cantate gennariane, in Cerimoniale e festa nella corte vicereale (secoli XVI e XVII), in corso di stampa.

Le carte degli antichi banchi e il panorama musicale e teatrale della Napoli di primo Settecento: 1726-1736, in FRANCESCO COTTICELLI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), «Sopra il gusto moderno»: civiltà musicale a Napoli nell’età di Pergolesi, in corso di stampa, con cd-rom allegato (Spoglio delle polizze bancarie di interesse teatrale e musicale reperite nei giornali di cassa dell’Archivio del Banco di Napoli per gli anni 1726-1736).

La musica “viaggiante” nelle carte dei ministri napoletani a Dresda nel Settecento, in G. B. Pergolesi und die Überlieferung und Rezeption der neapolitanischen Musik in Sachsen und Böhmen, in corso di stampa.

«Disotterriamo que’ polverosi capolavori»: il recupero di Alessandro Scarlatti a Napoli tra Otto e Novecento, in Devozione e passione: Alessandro Scarlatti nella Napoli barocca, in corso di stampa.

Dagli amanti alle mutrie: i percorsi intricati de L’Olimpiade, in L’Olimpiade: Giovanni Battista Pergolesi, Pietro Metastasio und die Oper ihrer Zeit, in corso di stampa.

Scene musicali a Napoli nel primo Ottocento, in Canzone a Napoli nel primo Ottocento tra salotto borghese e tradizione orale nei Passatempi musicali di Guillaume Cottrau, in corso di stampa.

Le lingue della commedeja: «na Vezzarria; che non s’è bista à nesciuno autro state», in La nazione nel Settecento, in corso di stampa.

Quante scene per Lo frate, in FRANCESCO COTTICELLI – PAOLOGIOVANNI MAIONE (a cura di), Pergolesi da Jesi all’Europa, in corso di stampa.

Jommelli tra il Nuovo e il Fiorentini: un debutto in piena regola, in Niccolò Jommelli: l’esperienza europea di un musicista “filosofo”, in corso di stampa.

“Il dolce abbaglio per lo splendore”: cronache dalle nozze del conte d’Alife, in Dimore signorili a Napoli. Palazzo Zevallos Stigliano e il mecenatismo aristocratico dal XVI al XX secolo, in corso di stampa.

L’Impresario nell’immaginario goldoniano tra militanza e tavolino, «Quaderni goldoniani», in corso di stampa.

«Felice augurio - abbia l’Impresa». L’impresario delle Smirne dalle tavole dei commedianti alla scena dei cantanti, «Rivista di letteratura teatrale», in corso di stampa.

«Abilitarsi negli impieghi maggiori»: il viaggio dei comici fra repertori e piazze, «Analecta Musicologica», in corso di stampa.

Edizioni critiche:

G. Donizetti, Cristoforo Colombo o sia La scoperta dell’America (esecuzione effettuata al Teatro Rossini di Lugo di Romagna il 22 Dicembre 1992 con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia-Romagna “A. Toscanini” ed il Coro Cameristico “Maria Luigia” di Parma diretta da Gianpiero Taverna, solista Stefano Antonucci, replicata a Piacenza il 30 Dicembre)

G. Donizetti, Il Paria

    È stato direttore artistico dal 1996 al 2000 della manifestazione «Natività in-canto» promossa dalla Regione Campania e dall’Ente Provinciale del Turismo di Napoli. Nel 1997 è stato coordinatore artistico della rassegna «Passaggio in Musica. Itinerari Musicali nella Settimana Santa» promossa dalla Regione Campania e dall’Ente Provinciale del Turismo di Salerno.
    Tra i soci fondatori del Centro di Ricerche Musicali “Francesco Florimo”, ha redatto programmi di sala per i concerti della RAI di Napoli, il Teatro di San Carlo di Napoli, il Teatro Rossini di Lugo di Romagna, Teatro Vincenzo Bellini di Catania, l’Associazione “A. Scarlatti” di Napoli, il Teatro Comunale di Piacenza, Sala Ateneu della Filarmonica di Bacau (Romania), il Teatro dell’Aquila di Fermo, Miglio d’Oro Musica di Portici, Teatro Lirico di Cagliari, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini” di Napoli, Stadttheater di Aschaffenburg (Germania), Teatro Massimo di Palermo, Fondazione Gulbenkian di Lisbona, Musicalia di Napoli e altre associazioni ed enti italiani.
    Dal 1987 collabora alla rivista di studi teatrali «Ariel», diretta dal prof. A. Barbina e suoi articoli sono apparsi su riviste specializzate come «Il Giornale della Musica», «Donizetti Society - Newsletter». «Classic Voice». È stato membro della segreteria scientifica del Festival Ars Neapolitana nell’anno 1991; attualmente lavora anche alla schedatura di materiali archivistici sei-settecenteschi sul viceregno spagnolo e quello austriaco a Napoli.
    È stato commissario ai seguenti concorsi: 1° Concorso nazionale giovani flautisti (Sant’Antimo, Napoli, 3-13 marzo 1988), 5° Concorso nazionale giovani flautisti “Emanuele Krakamp” (Torre Annunziata, Napoli, 29 aprile - 2 maggio 1993), T.I.M. 3° Torneo internazionale di musica 1993-1994 (Caserta, sez. A.GI.MUS., 25 ottobre 1993-21 marzo 1994), 3° Concorso Pianistico Strumentale (Boscoreale, Napoli, 19-22 aprile 1994), 1° Concorso Internazionale «Giovani interpreti della canzone napoletana classica» (Meta di Sorrento, Napoli, 9-12 settembre 1994), 4° Concorso Pianistico Strumentale (Boscoreale, Napoli, 2-5 maggio 1995), I Concorso Internazionale di Canto Barocco “F. Provenzale” (Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, 18-20 novembre 2004), II Concorso Internazionale di Canto Barocco “F. Provenzale” (Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, 19-21 dicembre 2005), III Concorso Internazionale di Canto Barocco “F. Provenzale” (Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, 19-21 dicembre 2006), IV Concorso Internazionale di Canto Barocco “F. Provenzale” (Napoli, Centro di Musica Antica “Pietà de’ Turchini”, 22-24 ottobre 2007).


Comments