Home‎ > ‎Docenti‎ > ‎

Gianluca Saveri

PROFESSORE DI PRIMA FASCIA
 Settore artistico disciplinareCODI/22 Strumenti a percussione 
 InsegnamentiPrassi esecutiva
Musica d'insieme per strumenti a percussione
Storia dell'interpretazione per percussioni
 Giorni di lezione Martedì ore 11.00 -18.30 (aula 13), Mercoledì ore 8.00 -16.00 (aula 13)
 Ricevimento da concordare con il docente
 Contatti gianluca.saveri@conservatoriocimarosa.org

GIANLUCA SAVERI


Diplomatosi in strumenti a percussione con il massimo dei voti, dedica gran parte della sua carriera alla musica da camera come fondatore del quartetto Tetraktis Percussioni di Perugia.


Il gruppo si esibisce dal 1993, in campo nazionale e internazionale e ha all’attivo molti CD: “Millennium Bug”, “Drama” e “Liaisons Dangereuses” “Piazzarama”, con brani originali composti e dedicati a Tetraktis da autori italiani come Giovanni Sollima, Riccardo Panfili, Carlo Boccadoro, Tonino Battista, Ramberto Ciammarughi e altri. Tetraktis Percussioni è presente nel CD “Safari” di Lorenzo Jovanotti.

Nel novembre 2013 è stato presentato dalla DECCA Records il CD “Invenzioni” del quale sono protagonisti il solista Alessandro Carbonare al clarinetto e l’ensemble Tetraktis Percussioni.

Nel 2016 verrà presentato un lavoro discografico per la Brillant Classic dedicato agli autori che nel Novecento, hanno composto importanti brani per strumenti a percussione: Varèse, Chávez, Powell, Harrison, Cage, Reich.

L’ensemble vanta collaborazioni con Alessandro Carbonare (clarinettista), Alessio Allegrini (corno), Philipp Geist (videoartista), Ramberto Ciammarughi (pianista jazz) ed è invitato da importanti Festival, associazioni italiane e straniere: Lingotto Musica, Amici della Musica, Teatro Regio di Torino, Rai Radio Tre, Gesellschaft für Kammermusik in Lucerne (CH), Ferrara Musica, Musica Insieme Bologna, Filarmonica Romana, Società del Quartetto di Milano, Ravenna Festival, Ravello Festival, Stresa Festival, Associazione concertistica A. Scarlatti di Napoli, Università americane.

Gianluca Saveri è stato 1° percussionista della Mahler Chamber Orchestra diretta da Daniel Harding (2002/2006), ed è stato membro dal 2003 al 2012 della prestigiosa Lucerne Festival Orchestra diretta da Claudio Abbado. Con la stessa ha inciso per la Virgin Classic e per la Deutsche Grammophon., per la TV Arte, EuroSat e altre emittenti internazionali, esibendosi nei più prestigiosi auditorium.

È stato inoltre diretto da Lorin Maazel, Mstislav Rostropovich, Georges Prêtre, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Muti, Christopher Hogwood, Eliahu Inbal, Rafael Frühbeck de Burgos, Yuri Temirkanov, Antonio Pappano, Pierre Boulez, Gustavo Dudamel.

Risultato idoneo in numerose audizioni ha collaborato con i più importanti enti sinfonico-teatrali italiani: Teatro dell’ Opera di Roma, Comunale di Firenze, Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Symphonica Toscanini, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino.

Ha interpretato come solista, brani di autori contemporanei quali: Vinko Globokar, Giorgio Battistelli, Iannis Xenakis. Ha collaborato con l’attore Elio Pandolfi per performance di teatro musicale.


Si esibisce in duo chitarra e percussione con il chitarrista Emanuele Segre, formazione alla quale hanno dedicato brani originali compositori come Riccardo Panfili, Ramberto Ciammarughi e David Short.
È titolare della cattedra di strumenti a percussione presso il Conservatorio di Musica D. Cimarosa di Avellino.
Gianluca Saveri è attivo nel movimento Musicians for Human Rights, esibendosi con la Human Right Orchestra diretta dal M° Alessio Allegrini.


Comments